Premio Montale Fuori di Casa

Laura Tangherlini

A Laura Tangherlini

il Premio Montale Fuori di Casa 2018 –  Sezione Mediterraneo

Nell’assegnare il Premio Montale Fuori di casa – Sezione Mediterraneo a Laura Tangherlini, giornalista e conduttrice di Rainews24, si è voluto riconoscere la professionalità e l’umanità di questa studiosa di lingua e cultura araba, appassionata di Siria, che ha dedicato due libri alle conseguenze umanitarie del conflitto siriano: Siria in fuga nel 2013 (premio Fiuggi Storia, come miglior opera prima) e Libano nel baratro della crisi siriana nel 2014, coautore Matteo Bressan (premio Cerruglio 2015, come miglior saggio).

Il suo ultimo libro, Matrimonio siriano (Infinito Edizioni, 2017, menzione speciale al Premio Cerruglio 2018 e al Foggia International Film Festival) è un reportage in parole e video sul dramma di un Paese che conosce profondamente, un diario di viaggio da un matrimonio benefico, il suo e, soprattutto, una raccolta di voci e testimonianze dei tanti profughi – in maggioranza bambini e donne – incontrati in Turchia e Libano e a cui l’autrice ha destinato tutti i regali di nozze e l’organizzazione del matrimonio stesso.

Con la prefazione di Gian Antonio Stella e l’introduzione di Corradino Mineo, il libro, corredato di documentario in Dvd, è una nuova finestra di verità sulla tragedia siriana.

Nell’assegnazione del Premio si è tenuto conto anche dell’aspetto umanitario sotteso a questo terza opera sulla Siria scritta dalla Tangherlini: la donazione dei diritti d’autore è destinata infatti a progetti di Terre des Hommes a favore dei bambini siriani

tangherlini