Premio Montale Fuori di Casa

Angelo Tonelli

Angelo Tonelli, poeta, filologo e grecista.

Motivazione del Premio
Per le sue raccolte di liriche nelle quali una lucida cultura ambientalista si sposa ad un profondo sentimento di identità culturale con i luoghi che gli hanno dato i natali.

Angelo Tonelli, poeta, filologo, regista teatrale e grecista, oltre alla traduzione dei grandi tragici ha curato le edizioni italiane di molti classici, tra cui Zosimo da Panepoli, Properzio, Eraclito, Empedocle, gli Oracoli Caldaici (prima italiana assoluta). Due sue raccolte di liriche sono state particolarmente apprezzate dalla critica, Canti del tempo (1998, vincitore Premio Eugenio Montale), Canti di apocalissi e d’estasi (2008, vincitore Premio Città di Atri). Nel 2011 ha pubblicato per Bompiani Tutte le Tragedie di Eschilo, Sofocle, Euripide. Questa edizione di tutta la tragedia greca, con testo a fronte, frutto di oltre dieci anni di lavoro, è la prima in Italia e nel mondo a essere realizzata interamente da un unico curatore, insieme poeta e filologo. Viene così restituita al lettore moderno, in tutta la sua feconda inattualità, una delle culminazioni dell’arte sapienziale e iniziatica del nostro Occidente.

Categorie:

TONELLI