Premio Montale Fuori di Casa

Silvio Vallero e Pietro Ferrari

A Silvio Vallero e Pietro Ferrari
il Premio Eugenio Montale Fuori di casa – Sezione Ligure “Letteratura e Territorio”, per il libro “La baia di Lorenzo: D. H.Lawrence a Fiascherino”, straordinario affresco del soggiorno del grande scrittore inglese a Fiascherino cent’anni fa. L’opera è il risultato di anni di ricerche, di scavo nella memoria storica nella sua famiglia da parte di Silvio Vallero che ha voluto farci conoscere, accanto a quella di Lawrence e di Frieda, anche le storie di quegli umili, pescatori e contadini, che tanto furono cari a Lawrence nei suoi nove mesi di soggiorno nel Golfo dei Poeti. Si è ritenuto il romanzo importante anche proprio per questo motivo, per aver saputo cogliere la ricchezza di umanità e “l’adesione” totale del grande scrittore nei confronti dell’ambiente e della gente del luogo, durante il suo lungo e felice soggiorno nella baia di Fiascherino.

Silvio Vallero è nato e vive a Tellaro, appassionato di poesia, si è a lungo interessato di politica ed ha svolto il ruolo di assessore alla Cultura del Comune di Lerici, realizzando numerosi eventi culturali. Ha affrontato battaglie ambientali per preservare la bellezza del territorio del Golfo dei Poeti.

Pietro Ferrari lavora da tempo come traduttore dall’inglese per diverse case editrici. Importante è stata per il libro “La baia di LoreNzo” – edizioni 5Terre – la sua revisione e talora nuova traduzione di documenti e lettere di Lawrence inviate a e da Fiascherino.

Categorie:

pferrari-big
vallero-big